Terminologia


Arcos

La moneta più diffusa a livello spaziale, il suo valore è paragonabile a quello dell’euro.


Categorie pianeti

I pianeti dell’universo di TNCS vengono convenzionalmente suddivisi in quattro categorie:

Non abitati

Come suggerisce il nome, questi pianeti non presentano forme di vita (siano esse dotate di intelletto o meno), o per lo meno non è possibile dimostrarne la presenza.

Non spaziali

I pianeti non spaziali sono popolati da forme di vita, tuttavia, anche nel caso queste siano intelligenti, non sono in grado di entrare in contatto con altre forme di vita aliene.

Semi-spaziali

I pianeti semi-spaziali sono un’anomalia, infatti pur avendo un livello tecnologico non spaziale, le forme di vita che li abitano hanno avuto dei contatti con degli alieni, e dunque almeno una parte considerevole della popolazione planetaria è consapevole della presenza di altre forme di vita nell’universo.

Spaziali

I pianeti spaziali (siano essi naturali o terraformati) sono popolati da forme di vita in grado di entrare in contatto con gli alieni.


Utilizzatori di magia

Nell’universo di TNCS i maghi naturali sono una parte minima della popolazione, meno dell’1%, tuttavia molte persone fanno ricorso ad artefatti magici o altri mezzi per aumentare i loro poteri. Ne sono un esempio i talismani, che donano a chi li possiede delle immediate abilità magiche, oppure gli amuleti, che al contrario non offrono alcun potere, ma semplicemente mettono a disposizione una certa quantità di energia trattata e pronta all’uso.

L’utilizzo della magia è rigidamente regolamentato quasi su ogni pianeta, quindi buona parte della popolazione si limita a sfruttare piccoli incantesimi usa e getta o semplici artefatti ricaricabili.

 

Il termine mago è utilizzato per indicare tutti coloro che sfruttano la magia, ma ci sono diverse caratterizzazioni.

Maghi propri

Possiedono dei poteri magici e li veicolano per mezzo di formule, sigilli, artefatti, o anche solo grazie al pensiero.

Stregoni

La loro magia è determinata in maniera genetica, l’energia viene generata grazie a determinate caratteristiche fisiche e scorre nel loro corpo (o in parti di esso). L’abilità degli stregoni è spesso ereditaria.

Creature magiche

Le creature magiche sono esseri viventi dotati di magia. Gli stessi stregoni possono essere definiti creature magiche, tuttavia il termine viene usato generalmente per gli animali.

Salvo eccezioni, tutti i demoni sono creature magiche.

Incantatori

I loro poteri vengono generati dall’anima e sono del tutto indipendenti dalle caratteristiche fisiche. Questa abilità è generalmente innata e si ritiene sia dovuta alla concentrazione di magia nell’ambiente nel periodo dello sviluppo del feto.

Maghi impropri

Non possiedono energia magica, ma sono in grado di sfruttare l’energia grezza diffusa nell’ambiente (se è presente).

Druidi

Sanno utilizzare anche quella delle creature magiche e degli spiriti naturali.

Druidi arcani

Sono in grado di richiamare le energie arcane o altre entità analoghe per sfruttare le loro abilità. Al contrario degli altri spiriti, le energie arcane non si trovano nel mondo materiale, quindi un druido arcano può farle apparire in qualunque luogo.

Sciamani

Possono interagire con l’oltretomba e con i fantasmi.

Falsi maghi / Fattucchieri

Usano artefatti magici e possono creare pozioni, ma non possiedono poteri magici e non sono in grado di sfruttare l’energia magica grezza che li circonda.

Il termine fattucchiere è poco usato perché col tempo ha assunto la connotazione di un insulto.

Altre definizioni

Alchimisti

Scienziati della magia.

Maghi elementali

Sono dei maghi (generalmente stregoni o incantatori) in grado di controllare solo un particolare tipo di elemento (ad esempio il fuoco o l’aria).

Necromanti

Sono in grado di riportare in vita le persone, o anche solo di evocare le anime dei morti per farle interagire con i vivi.


Condividi Terminologia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on TumblrEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
[blush] 
[wink] 
[yum] 
[smiley] 
[grin] 
[satisfied] 
[closed_eyes] 
[winking_eye] 
[smirk] 
[sunglasses] 
[heart_eyes] 
[kissing_heart] 
[sweat_smile] 
[cry] 
[joy] 
[persevere] 
[husted] 
[fearful] 
[scream] 
[weary] 
[dizzy_face] 
[triumph] 
[sleepy] 
[innocent] 
[imp] 
[smiling_imp] 
[alien] 
[warning] 
[like] 
[dislike] 
[clap] 
[star] 
[heart] 
[broken_heart] 
[anger] 
[zzz] 
[question] 
[exclamation]